“MILANO-SANREMO” – CLASSICISSIMA D’EPOCA

“MILANO-SANREMO”
18-19-20 marzo 2016
CLASSICISSIMA D’EPOCA
riservata a bici da corsa ante anni 30

CLASSICISSIMA-2016_MANIFEST

La Classicissima d’Epoca 2016, da Milano a Sanremo con biciclette d’epoca, giunta alla sua 5°
edizione, quest’anno vedrà la partenza della pedalata ludica in costume d’epoca dal MUMAC,
Museo della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, in Via Pablo Neruda 2, a Binasco (MI).
L’iniziativa, organizzata grazie al coordinamento della Fondazione Museo del ciclismo
Madonna del Ghisallo, prevede il ritrovo dei partecipanti nella giornata di venerdì 18 marzo al MUMAC che si popolerà di una cinquantina di pionieri e di biciclette rigorosamente ante anni trenta. Da lì la comitiva dei pionieri si porterà in Milano alla verifica accrediti della “Classicissima di Primavera” dove si terrà il rito della punzonatura. Verso le ore 18:00, le biciclette ritorneranno al MUMAC. Il Museo sarà uno spazio di eccellenza dedicato ad ospitare all’interno della propria Sala Temporanea una interessante ed originale mostra estemporanea, aperta al pubblico, dove i visitatori potranno ammirare cicli, bicicli e velocipedi unici nel loro genere, alcuni dei quali ultracentenari, circondati dai proprietari in vestiti consoni all’epoca di produzione di tali mezzi.
L’esposizione rimarrà aperta al pubblico dalle 19.00 alle 23.00 e cioè fino al momento del via
che verrà dato nel cuore della notte tra venerdì e sabato. I pedalatori partiranno in escursione
individuale non competitiva fino a Sanremo dove è previsto l’arrivo alle ore 15:00.
L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione organizzativa del Museo del Ciclismo
Madonna del Ghisallo, struttura museale fortemente voluta dal campione Fiorenzo Magni sita in
Magreglio (Como), di cui Gruppo Cimbali è sponsor, in virtù anche della storica presenza del brand
FAEMA nel mondo del ciclismo che negli anni 60 ha dato origine a un connubio leggendario rimasto impresso nella memoria di più di una generazione grazie a campioni quali di Charly Gaul,
Eddie Merckx, Vittorio Adorni e Rik Van Looy. La collaborazione con il Museo del Ghisallo, di cui
quest’anno ricorre il decennale di apertura, sarà occasione di approfondimento riguardo la storia
del ciclismo e dei suoi Campioni.

 

PROGRAMMA
Venerdì 18 marzo
· 10:00: ritrovo all’interno o nei pressi degli spazi del MUMAC (Gruppo Cimbali)
· 12:00/12:30: rinfresco di benvenuto ai partecipanti della Classicissima 2016 e agli accompagnatori
· 13:30/14:00: trasferimento in bici dei partecipanti presso il luogo di verifica accrediti della “Classicissima di Primavera”, al momento non ancora definito da RCS, dove si terrà il rito della punzonatura da parte dei ciclostorici
· 18:00: ritorno negli spazi MUMAC dopo una breve sfilata per le vie del centro scortati dai
vigili urbani
· 19:00-23.00: apertura della Mostra estemporanea “Classicissima” presso la Sala
Temporanea del MUMAC in via P. Neruda 2 a Binasco (MI), con riproposizione del rito punzonatura aperta al pubblico
· ore 21:30: buffet/cena leggera riservata ai partecipanti della Classicissima 2016 e agli accompagnatori
· ore 23:30: operazioni preliminari di partenza

Sabato 19 marzo
· 00:00: Marino Vigna, Campione Olimpionico Roma 1960, abbasserà la bandierina del via.
Sul percorso verranno effettuati rifornimenti e controlli a firma presso:
Tortona ore 3:20, Novi Ligure (Museo Campionissimi) 4:20, Ovada 5:30, Turchino 7:15
(inaugurazione monumento e commemorazione del campionissimo Costante Girardengo),
Voltri 8:00, Finale 10:50, Capo Berta 12:50, Sanremo (stadio) 14:45 (ricompattamento)
· 15:00: arrivo in via Roma per gentile concessione di RCS, due ore prima dei professionisti

 

Domenica 20 marzo

Ad Alassio grazie all’organizzazione di “Alassio Bike” e all’ospitalità del sabato sera di
GESCO Alassio, si terrà alle ore 10:00 tra i reduci della pedalata una Kermesse cittadina
tipo “MINI SPRINT” su percorso transennato.

 

Scarica Comunicato ufficiale

 

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *